LE SCHEDATURE POLITICHE NELLA CITTA’ DI ROMA

 

Tre degli enucleandi: Rosario Bentivegna (1922 - 2012), Carla Capponi (1918 – 2000) e Giancarlo Pajetta (1911 – 1990)
Tre degli enucleandi: Rosario Bentivegna (1922 – 2012), Carla Capponi (1918 – 2000) e Giancarlo Pajetta (1911 – 1990)

Nel 1952, su impulso del ministero dell’Interno, i centri di controspionaggio del Sifar dettero vita alla cosiddetta “Rubrica E”, ossia una sorta di censimento di elementi di estrazione di sinistra, e in particolare comunista, ritenuti pericolosi per la sicurezza dello Stato.

Per la capitale, la “Rubrica E” – che nel 1999 venne consegnata al presidente della commissione stragi dal vice presidente del Consiglio Sergio Mattarella – includeva 44 nominativi, ciascuno accompagnato da una breve annotazione.

LA “RUBRICA E” PER LA CITTA’ DI ROMA