BIBLIOGRAFIA SULLA STRATEGIA DELLA TENSIONE

E. Beltrametti
La guerra rivoluzionaria. Il terzo conflitto mondiale è già cominciato. Atti del primo convegno di studi promosso e organizzato dall’Istituto Alberto Pollio di studi storici e militari svoltosi a Roma nei giorni 3, 4 e 5 maggio 1965 presso l’Hotel Parco dei Principi
Volpe 1965

G. Feltrinelli
Estate 1969. La minaccia incombente di una svolta radicale e autoritaria a destra di un colpo di stato all’italiana
Libreria Feltrinelli 1969

Fronte popolare rivoluzionario
La giustizia è come il timone: dove la giri va
Stampato in proprio 1969

E. Beltrametti
Il colpo di stato militare in Italia
Volpe 1975

A. Bevere
Siamo ancora il paese più libero del mondo?
La Pietra 1978

E. Sogno
Il golpe bianco
Edizioni dello Scorpione 1978

G. Flamini
Il partito del Golpe. Le strategie della tensione e del terrore dal primo centrosinistra organico al caso Moro (6 volumi)
Bovolenta 1981-85

AA.VV.
Strategia del terrore. Contributi per un’analisi
Brechtiana editrice 1982

C. Gatti
Rimanga tra noi. L’Italia e la “questione comunista”: i segreti di 50 anni di storia
Leonardo 1990

G. e A. Cipriani
Sovranità limitata
Edizioni Associate 1991

G. Galli
Affari di Stato
Kaos 1991

L. Cavallo
La strategia giudiziaria dei poteri occulti
Human Rights 1993

C. Palermo
Stragi, trame nere e servizi
Publiprint 1994

S. Francia
Radici storiche e ragioni della strategia della tensione
Ed. Barbarossa 1996

G. Pellegrino
Luci sulle stragi
Editori di comunicazione. Lupetti/Manni 1996

P. Cucchiarelli e A. Giannuli
Lo stato parallelo. L’Italia “oscura” nei documenti e nelle relazioni della Commissione Stragi
Gamberetti 1997

C.Pazienza
Il disubbidiente
Longanesi 1999