IL DOCUMENTO CON CUI ANDREOTTI SVELO’ IL SEGRETO DI GLADIO

fotointro

Il 26 febbraio 1991 Giulio Andreotti, all’epoca presidente del Consiglio, prendendo tutti in contropiede – specie l’allora presidente della Repubblica Francesco Cossiga, nonché i vertici del SISMI – invia alla commissione Stragi una relazione su GLADIO. Un documento con molte lacune, ma il segreto della Repubblica, ormai, è stato violato.
Ecco il testo della lettera:

IL TESTO DEL DOCUMENTO