Alle origini della lotta armata. Dal XXII Ottobre ai GAP di Feltrinelli

foto-funerale

Genova e Milano sono le città in cui per prima attecchisce la pericolosa pianta della lotta armata italiana. I primi gruppi eversivi che hanno matrice di sinistra sono nel capoluogo ligure il gruppo XXII Ottobre e in quello lombardo i Gruppi di Azione Partigiana (GAP).
Si tratta di formazioni ristrette (complessivamente verranno inquisiti appena 87 militanti), che avranno vita brevissima (la loro parabola si concluderà nel 1972), che si limiteranno per lo più ad imprese di carattere dimostrativo e di autofinanziamento, ma che lasceranno sul campo anche sangue e lutti.
Ciò che accomuna la XXII Ottobre ai GAP, oltre all’ossessione del colpo di stato, è la comune ispirazione al periodo della Resistenza al nazi-fascismo.