LE CANZONI SU FATTI SPECIFICI

inti-illimani_2
Il gruppo cileno esule in Italia degli Inti Illimani

L’importante sito di ricerca culturale www.ildeposito.it ne ha contati finora 279. Tanti sono stati gli interpreti delle canzoni di lotta degli anni Settanta, più di 300mpersone compresi i gruppi musicali, spesso assai numerosi.

Lo stesso sito ha catalogato 1282 canzoni che spaziano però in un arco di tempo che va dal dopoguerra (anche se c’è anche qualche canzone del primo conflitto mondiale) fino ai giorni nostri,. Ma è inutile nascondere che la stragrande maggioranza della produzione musicale militante è relativa agli anni Settanta.

Paolo Pietrangeli, Giovanna Marini, ma anche Pino Masi, i vari Canzonieri, rappresentano le star politiche di quegli anni. Interpeti e gruppi molto seguiti ed applauditi.

Molte di quelle produzioni sono delle storie cantate. Storie quasi sempre di grandi lutti e grandi dolori. Studenti uccisi dalle forze di polizia, militanti assassinati dai neofascisti, manifestanti morti in scontri di piazza.

Di seguito una rassegna per forza di cose piuttosto condensata.

CONTESSA di Paolo Pietrangeli

VALLE GIULIA di Paolo Pietrangeli

“QUELLA NOTTE DAVANTI ALLA BUSSOLA” Il Canzoniere pisano

“COMPAGNO SALTARELLI, SARAI VENDICATO” Il Canzoniere del proletariato

LA BALLATA DI FRANCO SERRANTINI Pino Masi

A FABRIZIO CERUSO

“PER CLAUDIO VARALLI” Pino Masi

“LA MANIFESTAZIONE IN CUI MORI’ ZIBECCHI” Giovanna Marini

AVVERTENZA

Questo brano musicale, così come gli altri che appaiono su questo sito, fanno parte di www.ildeposito.org. Proprio per questo l’accesso ai file audio non fa parte del pacchetto di abbonamento a www.misteriditalia.it. I diritti sui testi e sui file audio sono comunque dei rispettivi proprietari. Vista la particolare natura culturale di questo sito, invitiamo chiunque pretenda diritti su testi e registrazioni di musiche, di segnalarcelo via email. Troveremo sicuramente un accordo. I gestori di questo sito comunque declinano ogni responsabilità sui contenuti dei brani musicali pubblicati, i quali contenuti sono responsabilità degli autori di tali brani musicali. Inoltre i gestori di questo sito non condividono necessariamente il contenuto dei canti presenti, il cui senso è da ricercarsi nel progetto culturale, di ricerca e didattico di questo sito. In particolare, come ogni altro contenuto, anche il materiale audio, in base alla legge n.159 del 22.5.1993, è da intendersi esclusivamente per attività didattica, di studio e di ricerca