Circoli comunitaristi

unione

Nel panorama dell’estrema destra ancora in attività c’è da segnalare un caso anomalo e per certi versi ancora contestato: la profonda trasformazione ideologica di un raggruppamento che – per sua esplicita dichiarazione – ha completamente cambiato la sua collocazione politica.
Si tratta dei Circoli Comunitaristi, nati in seno all’esperienza della destra più estrema e che attraverso un percorso tortuoso e complesso si sono ora trasformati nell’Unione dei Comunisti Nazionalitari, approdati su opposta sponda.
Non spetta a noi giudicare la chiarezza di questa operazione politica, che non è peraltro nuova. A noi solo il compito di prenderne atto. Salvo le verifiche che solo la storia dell’operare di questa formazione potrà fornire.

DAI CIRCOLI COMUNITARISTI
ALL’UNIONE DEI COMUNISTI NAZIONALITARI