Cile

cilecartina

C’è una diversità cilena nel panorama dell’America latina, una diversità che fa del Cile il Paese dell’eccezione.
Il Cile è stato il baluardo indigeno che più ha resistito all’imporsi del dominio coloniale spagnolo e, subito dopo, il primo a dar vita a movimenti di liberazione nazionale agli inizi del secolo XVIII.
Anche i duri regimi militari hanno esordito ben presto in Cile, così come, sempre in Cile, muovono con un certo anticipo i primi passi i tentativi di collaborazione tra le due anime storiche della politica sudamericana: quella liberale e quella conservatrice.
Il Cile è poi il Paese lationoamericano che prima di altri conosce una costante evoluzione economica, ma anche il Paese che, almeno al pari dell’Argentina, ha subito le conseguenze di uno spietato regime dittatoriale, come quello di Augusto Pinochet.
Oggi che il Paese è tornato alla democrazia si è aperto per il Cile un ciclo virtuoso che può non interrompersi. Per continuare quel ciclo il Cile, come d’altronde l’Argentina ed in parte anche l’Uruguay, devono riuscire a chiudere i conti con il loro passato di violenza e dittature.

Una scommessa che deve essere vinta.

BREVE STORIA DEL CILE

CHI E’ MICHELLE BACHELET