Brasile

brasilemappa

Un Paese sterminato, con immense contraddizioni e una storia tormentata. Una democrazia conquistata a prezzo di lacrime e sangue, quelli sparsi da un lungo periodo di feroci dittature militari.

E poi il Brasile di oggi, tornato a sperare. Un Brasile ansioso di bruciare le tappe e che ha eletto il suo nuovo presidente, Luiz Inácio Lula da Silva, detto Lula, come fosse un taumaturgo capace di rivoltare la storia in tempi brevissimi.

Ma anche un Brasile in preda ad una violenza smisurata, specie nelle sue smisuate favelas.

Quello che proponiamo è uno sguardo d’assieme su una delle realtà con grandissime potenzialità ed enormi problemi.

BREVE STORIA DEL BRASILE

RIVOLUZIONE: IL FUOCO E LA TORTURA
di Andrea Gagliardi