Le autorità politiche della città di Genova

cecchini

Le prime ad essere ascoltate il 7 agosto 2001 dal Comitato parlamentare sono state le autorità politico-amministrative di Genova e della Liguria, in pratica i responsabili locali del G8.
Si tratta del sindaco di Genova, Giuseppe Pericu, del presidente della Provincia, Marta Vincenzi (entrambi eletti nel centro-sinistra) e del presidente della Regione Liguria, Sandro Biasotti (centro-destra).
Le loro audizioni sono servite a ricostruire il clima di confusione in cui fu organizzato il G8.

GIUSEPPE PERICU, SINDACO DI GENOVA

MARTA VINCENZI, PRESIDENTE DELLA PROVINCI

SANDRO BIASOTTI, PRESIDENTE DELLA REGIONE LIGURIA