Informativa sulla Privacy

Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”)

Conformemente all’impegno e alla cura che Misteri d’Italia srl dedicano alla tutela dei dati personali, La informiamo sulle modalità, finalità e ambito di comunicazione e diffusione dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti, in conformità all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003.
Per offrirLe i servizi personalizzati previsti dal nostro sito internet, Misteri d’Italia srl, in qualità di Titolare del trattamento deve trattare alcuni dati identificativi necessari per l’ erogazione del Servizio.

Dati di navigazione
Le procedure software e il sistema informatico preposto al funzionamento dei siti web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Queste informazioni non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti dal Titolare o da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati potranno essere utilizzati dal Titolare al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito al fine di individuare le pagine preferite dagli utenti in modo da fornire contenuti sempre più adeguati e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Cookies
I cookies sono dei files che possono essere registrati sul disco rigido del suo computer. Questo permette una navigazione più agevole e una maggiore facilità d’uso del sito stesso.
I cookies possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il suo computer e le nostre pagine. Viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer.
Naturalmente è possibile visitare il sito anche senza i cookies. La maggior parte dei browser accetta cookies automaticamente. Si può evitare la registrazione automatica dei cookies selezionando l’opzione “non accettare i cookies” fra quelle proposte. Per avere ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione si può fare riferimento alle istruzioni del browser. E’ possibile cancellare in ogni momento eventuali cookies già presenti sul disco rigido. La scelta di non far accettare cookies dal browser può limitare le funzioni accessibili sul nostro sito.

Dati personali
I dati personali che Lei fornirà verranno registrati e conservati su supporti elettronici protetti e trattati con adeguate misure di sicurezza anche associandoli ed integrandoli con altri DataBase.
I dati e i cookies da Lei ricevuti saranno trattati da Misteri d’Italia srl esclusivamente con modalità e procedure necessarie per fornirLe i servizi da Lei richiesti.
I dati non saranno diffusi ma potranno essere comunicati, ove necessario per l’erogazione del servizio a società che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica od organizzativa strumentali alla fornitura dei servizi richiesti. Solo con il Suo espresso consenso i dati potranno essere utilizzati per effettuare analisi statistiche, indagini di mercato e invio di informazioni commerciali sui prodotti e sulle iniziative promozionali di Misteri d’Italia srl e/o di società terze.
Inoltre, sempre con il Suo consenso esplicito, tali dati potranno essere forniti ad altre Aziende operanti nei settori editoriale, finanziario, assicurativo automobilistico, largo consumo, organizzazioni umanitarie e benefiche le quali potranno contattarLa come Titolari di autonome iniziative – l’elenco aggiornato è a Sua disposizione e può essere richiesto al Responsabile del trattamento all’indirizzo sottoriportato – per analisi statistiche, indagini di mercato e invio di informazioni commerciali sui prodotti e iniziative promozionali.
In ogni momento Lei potrà rileggere l’informativa ed eventualmente modificare i consensi precedentemente forniti, verificare e/o modificare lo stato dei servizi attivi ed eventualmente richiedere servizi aggiuntivi.
Il conferimento dei dati è facoltativo, salvo per quelli indicati come obbligatori per poterle permettere di accedere ai servizi offerti. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi sono utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Ricordiamo che questi diritti sono previsti dal Art.7 del D. Lgs 196/2003.
Il Responsabile del Trattamento dati di cui alla presente informativa è l’amministratore delegato della società Misteri d’Italia srl che ha sede in via del Pie’ di marmo 18, 00186 Roma.
L’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196/03 potrà effettuarsi attraverso specifica comunicazione a mezzo posta indirizzata alla medesima Società, o attraverso la casella di posta elettronica dedicata: posta.misteri@yahoo.it
Conformemente alla normativa vigente Le chiederemo quindi di esprimere il consenso per i trattamenti di dati barrando la casella “Accetto”. Resta inteso che il consenso si riferisce al trattamento dei dati ad eccezione di quelli strettamente necessari per le operazioni ed i servizi da Lei richiesti, al momento della sua adesione in quanto per queste attività il suo consenso non è necessario.

Termini e Condizioni Generali
Il presente documento definisce le condizioni generali (“Condizioni Generali”) che disciplinano la fruizione del Servizio gratuito La Newsletter di Misteri d’Italia, consistente nel ricevimento della Newsletter all’indirizzo di posta elettronica da Lei comunicato al momento dell’iscrizione.
La Newsletter è riservata ai maggiorenni.
L’attivazione del Servizio implica piena accettazione, senza riserve, delle presenti condizioni generali di fornitura. Le Condizioni Generali rimarranno valide ed efficaci finché non saranno modificate e/o integrate da Misteri d’Italia srl. Eventuali modifiche e/o integrazioni alle Condizioni Generali saranno efficaci con decorrenza dalla data in cui saranno pubblicate sul sito http://www.misteriditalia.it (di seguito “Sito”) e si applicheranno alle attivazioni effettuate a decorrere da detta data.

Indicazioni preliminari
Le apparecchiature (tablet, computer, smartphone, applicazioni, altri mezzi di telecomunicazioni, ecc.) che consentono l’accesso alla Newsletter di Misteri d’Italia, nonché le spese di telecomunicazione necessarie alla fruizione di tale servizio, sono a carico esclusivo dell’Utente.
Misteri d’Italia srl informa espressamente l’Utente che, qualora un aggiornamento dei Servizi richieda cambiamenti nel software o nella strumentazione dell’Utente, questi dovranno essere integralmente effettuati a spese dell’Utente.

2) Misteri d’Italia srl si riserva il diritto di modificare, sospendere e/o interrompere, in qualsiasi momento del tutto o in parte, a sua esclusiva discrezione, l’erogazione della Newsletter, senza preavviso e senza che ciò possa comportare qualsivoglia obbligo.
Misteri d’Italia srl si riserva il diritto di bloccare o sospendere, in qualsiasi momento e senza preavviso, la fornitura della Newsletter agli Utenti che dovessero infrangere i termini previsti nelle presenti Condizioni Generali, riservandosi inoltre il diritto di disattivare o cancellare definitivamente l’attivazione dell’Utente e tutte le informazioni correlate e/o bloccare ogni suo eventuale accesso futuro alla Newsletter.

3) Responsabilità dell’Utente per l’uso dei Servizi e facoltà concesse a Misteri d’Italia srl.
L’Utente è autorizzato a fruire della Newsletter esclusivamente ad uso personale, non collettivamente o con scopo di lucro, e si assume la piena responsabilità per ogni uso non autorizzato tra cui, a puro titolo esemplificativo, la diffusione dei contenuti tramite mail e siti di file sharing o la redazione di Rassegne Stampa.
L’Utente deve essere maggiorenne per poter consultare la Newsletter e tale dato sarà comunicato dall’Utente stesso. Nel caso in cui non sia maggiorenne, l’Utente si dovrà astenere dalla fruizione del Servizio. Misteri d’Italia srl non controlla e non può controllare l’età o la capacità di agire degli Utenti che utilizzano il Servizio, è pertanto esclusa ogni responsabilità di Misteri d’Italia srl conseguente all’uso del Servizio da parte di Utenti minorenni. Nel caso in cui Misteri d’Italia srl venga considerata responsabile di una violazione commessa, da parte di un Utente, degli obblighi che derivano ai sensi della legge vigente o delle presenti Condizioni Generali, l’Utente si impegna a tenere indenne Misteri d’Italia srl contro qualsiasi condanna pronunciata nei suoi confronti.
Misteri d’Italia srl non può garantire in alcun modo la precisione e/o l’attualità dei contenuti della Newsletter. Misteri d’Italia srl non potrà pertanto essere considerata responsabile per eventuali danni che possano derivare agli utenti dall’uso delle informazioni e dei contenuti inclusi nei Servizi.

8 bis) Obblighi dell’Utente
Il Cliente dichiara e garantisce: (i) di essere un consumatore e/ utente secondo quanto previsto all’art. 3 del Codice del Consumo; (ii) di essere maggiorenne; (iii) che i dati dallo stesso forniti per l’esecuzione del Contratto sono corretti e veritieri; (iv) che aggiornerà i dati forniti a RCS ogniqualvolta si renda necessario.

9) Responsabilità di Misteri d’Italia srl
Misteri d’Italia srl si impegna a mantenere l’efficienza del Servizio offerto. Qualora fosse costretta ad interrompere il Servizio per eventi eccezionali o manutenzione, cercherà di contenere nel minor tempo possibile i periodi di interruzione e/o mal funzionamento.

10) Limitazione di responsabilità
In nessun caso Misteri d’Italia srl sarà ritenuta responsabile del mal funzionamento del Servizio derivante da guasti, sovraccarichi e interruzioni anche temporanee da parte dei gestori di linee telefoniche, elettriche, reti mondiali e nazionali.

11) Diritti di proprietà intellettuale dei Servizi
I testi e qualsiasi altro contenuto della Newsletter è proprietà intellettuale di Misteri d’Italia srl o delle terze parti aventi diritto e non possono essere riprodotti, usati o rappresentati senza l’esplicita autorizzazione degli aventi diritto. I diritti d’uso concessi da Misteri d’Italia srl all’Utente sono rigorosamente limitati all’accesso, alla richiesta, ricezione e salvataggio sul proprio dispositivo dei Contenuti pubblicati e promossi a tale scopo e all’uso di tali Contenuti a scopo privato e personale e senza alcun fine di condivisione, diffusione, comunicazione o profitto al di fuori degli ambiti concessi da Misteri d’Italia srl.